Segui Yellow Robot Paint!

venerdì 17 febbraio 2012

Basette: Da Sughero a Roccia Parte 1: realizzazione

Delle volte si pensa che realizzare basette particolari, significhi fare chissà che cosa, e ci si accontenta di erbetta e sassolini, magari costosi.Come realizzare dislivelli per dare slancio, movimento o quel semplice tocco di "Tamarraggine" ad una Miniatura?

Cosa Serve?
1-Sughero
2-Colla
Basta!

Il procedimento è banalmente semplice: prendete del sughero; le semplici basette sono state realizzate da tappi di sughero (attenzione, tappi di vero sughero, non usate quelli di plastica\pseudo sughero non rendono affatto).
Potete usare anche fogli di sughero, ottimi per realizzare "lastroni" di roccia: attenzione poichè se si utilizza un foglio di sughero di 2-3 millimetri va sovrapposto per creare una roccia alta con un bordo "sufficente" per un impatto d'occhio gradevole, questo comporta poi un ulteriore lavoro per minimizzare l'effetto foglio+foglio
Prendiamo il nostro tappo e tagliamone una sezione circolare, dopodichè andiamo a limare e smussare, anche con una discreta rozzità, la circonferenza: più smussata è, meglio è!
Inoltre cercate di creare vari elementi: alcuni più grandi alcuni più piccoli.
cercate di spezzare creare roccie più alte e più basse: non importa se la miniatura non è proprio sulla roccia: l'importante è dare movimento a gruppo.

Nella seconda parte colorazione basilare ed imbasettamento, sempre e solo per "Target Dummies!"

1 commento:

  1. Ma Bravo! Ottima iniziativa, sono Zamma del Tilea! Continua cosi!!

    Zamma.

    RispondiElimina